SANTA VITTORIA

Apparteneva alla villa scomparsa di Save e la prima menzione risale al 1359. Di origini medievali, è stata più volte ripresa, sino al XIX secolo. Edificata infatti in stile romanico prima e gotico - aragonese poi, ne ha preso molti dei connotati. Del primo impianto restano le semplici monofore dell'abside, un tempo collegata ad una navata certamente più corta e meno articolata di quella attuale. Il prospetto frontale, molto semplice e rustico, mostra in cima una croce apicale in metallo e un sedile in pietra alla base. Il prospetto settentrionale presenta quattro contrafforti (uno dei quali ospitante il campanile a vela dal disegno medievale, aggiunta posteriore e rilevato probabilmente da una delle vicine chiese di San Pietro o Santa Caterina, anch'esse appartenenti al villaggio di Save) e un ulteriore ingresso aperto nel 1938. Inoltre da questi due luoghi di culto, nella prima metà dell'Ottocento, fu asportato il materiale per l'edificazione della sacrestia e delle due cappelle laterali nella campata adiacente il presbiterio, dedicate a Santa Lucia e a San Giovanni Battista. Sino alla seconda metà del XX secolo sorgeva addossata alla chiesa la piccola abitazione dell'eremitano. Fatiscente, fu demolita negli anni '60 del '900. 
L'interno, scandito da cinque campate, è spoglio, danneggiato dopo i restauri degli anni '70 del '900 con la privazione dell'altare maggiore ligneo, degli altari laterali e del pulpito. Un concio posto in corrispondenza della chiave di volta della prima campata riporta la data del rifacimento seicentesco: 1608. Dal presbiterio si accede all'area più antica dell'edificio, cioè l'abside, come consuetudine nelle architetture gotiche iberiche, più piccola e stretta rispetto alla navata. La volta a crociera nervata si imposta su quattro capitelli dissimili tra loro

Scheda dal libro "Ossi. Storia, arte, cultura" di Marcello Derudasvai alle info sulla pubblicazione

La festa
Si svolge il 15 maggio

Come si raggiunge
Si trova nei pressi del campo sportivo, in un'area che ormai è parte dell'urbanizzazione


Per saperne di più
villaggi scomparsi (save)   -