SANTI ELIA ED ENOCH

S.Elias de Monte santo, viene donata nel 1065 dal giudice turritano Barisone, all’abbazia di Monte Cassino che due anni dopo, in seguito ad alcune peripezie, riesce ad inviarvi un manipolo di monaci.

TROVI LA SCHEDA COMPLETA NELLA GUIDA ALLE CHIESE CAMPESTRI MEDIOEVALI DELLA SARDEGNA, VOLUME I - ordinala qui 


Per saperne di più
comune siligo   -   sardegna cultura   -